L’Arezzo sprofonda in serie D da ultimo. Dalla Battaglia Totale alla vergogna