Non basta il cucchiaio di Vlahovic, pari e rimpianti con la Juventus