Vlahovic e Caceres, così la Fiorentina torna a respirare: passo in avanti verso la salvezza