Arezzo, “vestiti sospesi” in via Madonna del Prato. “Prendili, sono in regalo”