Boom di vendite online di salami e l’azienda decide: «Basta cassa integrazione»