Quel messaggio di speranza scritto sulla sabbia contro il coronavirus