Nella fuga a Cascina travolse una madre a cui asportarono la milza