Il gemellaggio con il Verona? Da rottamare