«Ai clienti di fuori dico bugie: gli dico che Carrara è viva»