Le vedove degli impiegati: "Verità, senza rancore"