Il maestro dei paperi contro Disney: «Ha ucciso la mia passione»