Degrado e insicurezza in centro: "Bene il tavolo comune, ma facciamo in fretta"