Torna in campo la squadra che prende a calci il razzismo