Un terzo della tassa di soggiorno speso per il decoro e il verde pubblico