Un convegno sul nuovo Rinascimento basato sull’AI

La possibilità di un nuovo rinascimento reso possibile dall’Intelligenza Artificiale (in quella che, nella proposta di strategia nazionale elaborata dal gruppo di esperti incaricato dal Governo, viene definita come RenAIssance) rappresenta una sfida stimolante con cui confrontarsi: il futuro del lavoro, delle relazioni interpersonali e della tutela sociale e ambientale, risentiranno inevitabilmente dell’impatto che i sistemi di intelligenza artificiale avranno sempre più nella quotidianità. Occorre affrontare, allora, sia dal punto di vista giuridico che etico-antropologico, il rapporto tra uomo e macchine intelligenti, al fine di preservare l’essere umano nella sua ricchezza culturale e materiale.

In tale contesto l’Università Europea di Roma, con l’InnoLawLab, ha arricchito la propria offerta formativa con il Master in “Intelligenza Artificiale, Blockchain e Internet of Thing: profili giuridici e ed etico-antropologici”,  volto ad offrire ai discenti le conoscenze necessarie per comprendere l’impatto e le funzionalità giuridiche dell’IA onde affrontare le problematiche sottese al suo sviluppo e alla diffusione dei sistemi di intelligenza artificiale.

Il 14 ottobre 2019, alle ore 12:30, presso la Fondazione Alcide De Gasperi (Roma – Via del Governo Vecchio, 3) si svolge il convegno dal titolo RenAIssance? L’Intelligenza Artificiale per un nuovo Rinascimento tra opportunità di sviluppo ed esigenze di tutela. 

Questo il programma.

PROGRAMMA

REGISTRAZIONE  (12:00/12:30)

INTRODUZIONE AL CONVEGNO (12:30/12:40)

Emanuele Bilotti, Ordinario di diritto privato – Coordinatore Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Università Europea di Roma

KEYNOTE SPEECHES

Giorgia Abeltino (12:40/13:00) – Director Government Affairs and Public Policy South Europe, Google: Intelligenza Artificiale, sviluppo economico e culturale Hong Xue (13:00/13:20) – Beijing Normal University Law Professor, Director of Institute for Internet Policy & Law (IIPL) and Co-Director of UNCITRAL-BNU Joint Certificate Program on International E-Commerce.

LIGHT LUNCH (13:20/13:50)

PANEL (14:00/14:30) – INTELLIGENZA ARTIFICIALE, BLOCKCHAIN E INTERNET OF THINGS: LE TECNOLOGIE EMERGENTI E LE SFIDE PER IL DIRITTO, L’ETICA, L’ECONOMIA E IL LAVORO

Ne discutono: Laura Di Raimondo (Direttore Generale Asstel); Paolo Cherubini (Fondazione Terzo Pilastro Internazionale);  Emanuela Girardi (Associazione Pop Ai  – Gruppo esperti MISE); P. Alberto Carrara (Università Europea di Roma); Marco Scialdone (InnoLawLab Università Europea di Roma).

Modera: Raffaele Barberio (Key4Biz)

CONCLUSIONI (14:30/15:00) – INTELLIGENZA ARTIFICIALE: QUALI POLITICHE PER L’INNOVAZIONE, LA RICERCA E LO SVILUPPO

Luca Carabetta, Vicepresidente Commissione Attività Produttive Camera dei Deputati – Intergruppo Parlamentare Intelligenza Artificiale

Anna Ascani, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca